Mathieu Van der Poel, l’annuncio di un fuoriclasse

Incredibile, da non credere. Quando ormai si stava dando per scontato l’epilogo, un’altro testa a testa tra Julian Alaphilippe e Jakob Fuglsang, così com’era avvenuto poco più di un mese fa a Strade Bianche, ecco che i due incominciano a tergiversare. Favorendo prima il rientro di Michal Kwiatkowski, poi quello di un plotoncino di poche unità tirato dal giovane olandese Mathieu Van der Poel. Ai meno 400 dal traguardo la sfida è tra i componenti di un unico gruppo. Non c’è tempo per ulteriori indugi. Van der Poel continua nella sua tronata dopo aver condotto in testa l’inseguimento per transitare incredulo, da vincitore, sotto lo striscione d’arrivo. Davanti all’australiano Simon Clarcke e il danese Jakob Fuglsang.

Articoli simili

Team Jumbo-Visma: sempre più giallo
Mike Teunissen, il colpo del cecchino
Caleb Ewan, alla fine tappa per velocisti